martedì 19 gennaio 2010

Muffins alla riscossa!!!


E' vero, ho disertato la preparazione di muffins per troppo tempo, lo ammetto. Ma adesso le cose torneranno come una volta perchè in pratica resterò per un mese intero chiusa in casa a studiare per tentare di passare gli esami. Questo perchè, sì ho passato gli esoneri (eh già li ho passati tutti davvero, sono al settimo cielo XD), tuttavia questi mi esonerano solo dalla parte scritta, dovrò dunque sostenere comunque una prova orale (la peggior tortura sulla faccia della terra). Non so se conoscete la sensazione che si prova un giorno o la notte prima di dover dare un orale: il sangue ribolle in corpo al pensiero di dover affrontare una persona dieci mila volte più preparata di te, che ti interroga sulla materia su cui magari ha dato la tesi di laurea, eccetera. Il giorno dell'esame, nel momento in cui ti appropinqui alla cattedra del professore, dimentichi tutto ciò che hai tentato di studiare in un ristrettissimo lasso di tempo, ed è come se il mondo ti crollasse addosso, perchè hai paura di deludere le persone che contano su di te, e anche di deludere te stessa; non sei mai pronta abbastanza, non riesci mai a sapere tutto, non sai mai cosa ti potrebbero mai chiedere...CHE ANSIA!!!

Torniamo ai muffins: dato che ho avuto un bel giorno tutto per me dopo tre lunghi ed estenuanti esoneri, all'ora di pranzo (com'ero solita fare), ho preparato veloce veloce questi:

Muffins al Limone & Zenzero

Ingredienti (per circa 6 muffins):
- 120 g di farina
- 1 cucchiaino di lievito
- 50 g di zucchero
- 1 vanillina
- 1 uovo
- 60 g di burro fuso
- 75 ml di succo di limone (=2 limoni, ma forse è meglio uno solo ed un po' di buccia grattugiata)
- un pizzico di sale
- 1 pizzico di bicarbonato
- zenzero

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180°.
In una ciotola capiente versare la farina, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero, la vanillina, ed il sale. Mescolare bene per evitare che si formino grumi. In una terrina più piccola sbattere l'uovo, il burro fuso e il succo di limone. Versare questo composto nella farina e amalgamare mescolando velocemente.
Spolverare con un bel po' di zenzero (assaggiate l'impasto per vedere se vi piace).
Riempire gli stampi e infornare per 25 minuti.



Morbidi, spumosi, e....aspri!!! Ma se vi piace (come a me) non è troppo, sono al punto giusto, e penso proprio perchè lo zenzero abbia smorzato l'aspro dei limoni...è particolare, no??? Limone e cannella come sarebbe? Me l'appunto così lo posso provare la prossima volta...se già sapete, o siete intenzionati a provarci fatemelo sapere mi raccomando!!!



Purtroppo non beneficerò io sola di questa prelibatezza, ma la condividerò con le colleghe di mamma, e per l'occasione ho decorato un barattolino di vetro:





Tenuto sotto controllo dal mio adoratissimo e vigilissimo CIRO...oh my darling CIRO...



2 ciliegine:

ELel on 31 gennaio 2010 16:59 ha detto...

Limone e zenzero insieme, un abbinamento davvero interessante!

Croac on 31 gennaio 2010 20:34 ha detto...

Ciao carissima è un vero piacere conoscerti!!!
Sì, è proprio un curioso abbinamento, e che rende anche...però ti consiglio di mettere del succo di limone in meno e della scorza grattugiata in sostituzione.
Se li provi raccontami tutto!!!
A presto