domenica 13 dicembre 2009

In barba alla dieta!!!


Oggi la mia dolce e cara nonnina invita a pranzo il parentame...oddeo voglio infilare la testa nel forno e mettere la temperatura al massimo.
Invece di infornare la mia testa, però, ho infornato due torte: nonna penserà al salato ed io al dolce...
In genere so resistere ai pranzi di nonna, infatti mi porto sempre la mia fettina di vitella o il mio hamburger di manzo e mi faccio una cofana di verdura (ed infine una fettina piccina di dolce ><...ma piccina!!!); ma quando nonna decide di fare i tortelli...E' LA FINEEEEEEEEEEE!!! Tortelli vuol dire "vai in paradiso e lascia qui le tue spoglie terrene (tipo la dieta)"...è proprio contro natura resistere, è impossibile...sono come le mie care cicliegie, una tira l'altra...un tortello tira l'altro. Ma torniamo a ciò che ho preparato io (perchè sinceramente ho già l'acquolina in bocca e mancano ancora 2 ore al meraviglioso bottino). Per ricompensare la bravura e la gentilezza della mia dolce grandma' ho preparato una torta ed una crostata di pere & cioccolato (la crostata è già descritta in un altro post, perciò l'ho linkata).
La torta si chiama:

Delizia al Caffè

Ingredienti:
- 300 gr di farina speciale per torte
- 150 gr di zucchero
- 125 gr di burro fuso freddo
- 2 uova
- 2 tazzine di caffè ristretto freddo
- 1 tazzina di latte (circa 120 ml)
- 1 pizzico di sale
- 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per la glassa:
- 125 gr di zucchero a velo
- mezza tazzina di caffè caldo (circa 40-50 ml)

Preparazione:
Separate chiare e tuorli e cominciate a sbattere i tuorli con lo zucchero tramite frust fino ad ottenere una crema soffice, aggiungete il burro fuso freddo, e continuando a mescolare unite il caffè freddo, il latte, un pizzico di sale, un pò alla volta la farina setacciata e lavorate bene l'impasto. Quando vedete che è molto pastosa unitevi le chiare montate (io le monto con la frusta elettrica) ed il lievito setacciato amalgamando bene il tutto; versate il composto in una teglia imburrata e infarinata di 22 cm (la mia purtroppo era troppo larga perchè quella piccola era occupata per la crostata, infatti mi è venuta bassissima) e infornate in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti circa, lasciate poi la torta nel forno spento per ancora 5 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare.

In una ciotola versate il caffè caldo, unite un pò alla volta lo zucchero a velo setacciato e mescolate fino ad ottenere un composto alquanto consistente e liscio (se vi sembra ancora liquido aggiungete un'altro pò di zucchero a velo), fate raffreddare la glassa e aspettate che si addensi. Ponete la torta su un foglio di carta forno o su una gratella, prendete la glassa e con l'aiuto di una spatola stendetela in modo uniforme sulla superficie della torta, la glassa che cola, prima che indurisce, raccoglietela con la spatola e riversatela sulla torta. Una volta indurita la glassa spostate la torta su di un piatto da portata e servite.

Con i rimasugli di glassa ho fatto delle formine. Ho preso i "taglia-biscotti" li ho messi su di una teglia coperta da un foglio di carta forno, ed ho versato dentro ognuno un po' di glassa; ho messo la teglia in frigo per un paio d'ore et voilà ecco delle formine glassose-caffettose...ancora liquide...avrei voluto attaccarle sul bordo della dolce delizia ma niente, sono rimaste in frigo. Forse avrei dovute metterle in freezer??? Se vi va datemi qualche consiglio...

Altra confessione: mi sono imbranatamente scordata di mettere le chiare montate nell'impasto e me ne sono accorta non appena ho infornato il dolce, dunque l'ho rimosso alla svelta dal forno, ho versato le chiare, ho dato una mano di frusta, ed ho ri-infornato il tutto...
E' venuta ugualmente benissmo...la glassa era buonissima, anche se ne avrei dovuta mettere di più.

Delizia al caffè:



Come al solito, con l'avanzo di frolla della crostata di pere, ho sfornato dei biscotti (da notarsi la goccia di cioccolato fondente al centro...mmmmmmm...favolosa!!!).

Biscottini stellini:



La bontà della ricetta è interamente dovuta a Dolceviola che ci ha donato la sua Delizia al Caffè.

2 ciliegine:

dolciricette on 17 dicembre 2009 21:47 ha detto...

mmm deve essere veramente deliziosa!!

Croac on 28 gennaio 2010 08:41 ha detto...

E lo è davvero carissima!!! Anche se la mia glassatura non è un granchè...imparerò spero ><
Sono veramente contenta di vederti qui, spero tornerai presto a trovarmi!!!
Un bacio